NEW! Per tutti i nostri lettori un'offerta imperdibile: FUTSCOUT ad un prezzo incredibile. Scopri di più

Piccoli Amici-Pulcini-Esordienti

Per i più piccoli: assimilare i fondamentali del calcio a 5

3 Mins read

Lavorando con i più piccoli è importante riuscire a trasmettere tutta una serie di informazioni che poi i ragazzi si troveranno utili per il resto della loro carriera di calciatori a cinque meglio se in forma di esercitazione giocosa. Propongo ora una progressione che permette di acquisire alcuni movimenti propri del calcio a 5 e che costringono il giocatore a pensare a ciò che sta facendo per non incorrere in banali errori. Es. 1 I giocatori si dispongono come in figura. IMG_0220[1]Il primo della fila passa il pallone al compagno nella fila opposta e con un allungo va al fondo della fila opposta. Il tipo di passaggio o stop del pallone può variare a seconda di cosa si vuol migliorare nell’atleta. Ad esempio:

  • 1 tocco solo destro
  • 1 tocco solo sinistro
  • 1 tocco solo suola
  • 2 tocchi stop di suola frontale e scarico
  • 2 tocchi stop di suola sull’interno e scarico con l’altro piede
  • 2 tocchi stop di suola sull’esterno e scarico con lo stesso piede

Es. 2 I giocatori si dispongono come in figura. IMG_0221[1]Il primo della fila passa il pallone al compagno nella fila alla sua destra e con un allungo va al fondo della fila a cui passato il pallone. Come nell’esercizio precedente si può scegliere su quale fondamentale lavorare e fare diverse serie.


Es. 3 I giocatori si dispongono come in figura. IMG_0222[1]Il primo della fila passa il pallone al compagno nella fila alla sua destra e con un allungo va al fondo della fila opposta a cui passato il pallone. Come nell’esercizio precedente si può scegliere su quale fondamentale lavorare e fare diverse serie.


Es. 4 I giocatori (in numero dispari) si dispongono come in figura in una specie di cerchio. IMG_0223[1]Il giocatore con il pallone fra i piedi scarica non al giocatore successivo ma a quello dopo e ne prende il posto con un allungo passando dietro al compagno che non ha ricevuto il pallone. Come nell’esercizio precedente si può scegliere su quale fondamentale lavorare e fare diverse serie lavorando sia in senso orario che antiorario.


Es. 5 Tre giocatori si dispongono come in figura con due palloni a disposizione. IMG_0224[1]Player 1 passa a Player 3 e riceve il pallone di ritorno. Player 3 scatta in orizzontale davanti a Player 2 riceve il pallone, lo scarica nuovamente indietro a Player 2 e ritorna di fronte a Player 1. Come nell’esercizio precedente si può scegliere su quale fondamentale lavorare e fare diverse serie ruotando il giocatore che corre.


Es. 6 Tre giocatori si dispongono come in figura con un pallone a disposizione. IMG_0225[1]Player 1 passa a Player 3 e con un allungo prende il suo posto. Player 3 passa in diagonale a Player 2 e prende il posto di Player 1. Player 2 riceve il pallone e scarica di fronte a lui a Player 4 e con un allungo si posiziona al suo posto. Player 4 riceve e scarica in diagonale da parte opposta e prende il posto di Player 2. L’esercizio si ripete così.


Es. 7 I giocatori si dispongono su due file partendo dall’altezza della linea di fondo come da figura. IMG_0227[1]Passandosi la palla ad un solo tocco e correndo parallelamente fra di loro i giocatori si scambiano la palla fino alla prossimita dell’area di rigore opposta dove chi ha il pallone tira in porta. Si devono realizzare almeno 5-6 scambi prima del tiro.


Es. 8 I giocatori si dispongono su due file partendo dall’altezza della linea di fondo come da figura. IMG_0226[1]Player 2 passa la palla a Player 1 e e con un allungo gli gira dietro prendendone il posto. Player 1 riceve palla, si sposta palla al piede in diagonale per prendere il posto di Player 2 e quando in posizione scarica al compagno girandogli dietro fino alla prossimita dell’area di rigore opposta dove chi ha il pallone tira in porta. Si devono realizzare almeno 5-6 scambi prima del tiro.


Es. 9 I giocatori si dispongono su tre file partendo dall’altezza della linea di fondo come da figura. IMG_0232[1] Player 1 in posizione centrale scarica palla a Player 2 sulla sua sinistra e girandogli dietro ne prende il posto. Player 2 riceve palla si sposta palla al piede in diagonale per prendere il posto di Player 1 e quando in posizione scarica al compagno alla sua destra e girandogli dietro ne prende il posto. Player 3 riceve palla si sposta palla al piede in diagonale per prendere il posto di Player 2 e quando in posizione scarica al compagno alla sua sinistra e girandogli dietro ne prende il posto. La rotazione viene ripetuta fino alla prossimita dell’area di rigore opposta dove chi ha il pallone tira in porta. Si devono realizzare almeno 5-6 scambi prima del tiro.


Es. 10 I giocatori si dispongono su tre file partendo dall’altezza della linea di fondo come da figura. IMG_0233[1] Player 1 in posizione centrale scarica palla a Player 2 sulla sua sinistra e passandogli davanti ne prende il posto. Player 2 riceve palla si sposta palla al piede in diagonale per prendere il posto di Player 1 e quando in posizione scarica al compagno alla sua destra e passandogli davanti ne prende il posto. Player 3 riceve palla si sposta palla al piede in diagonale per prendere il posto di Player 2 e quando in posizione scarica al compagno alla sua sinistra e passandogli davanti ne prende il posto. La rotazione viene ripetuta fino alla prossimita dell’area di rigore opposta dove chi ha il pallone tira in porta. Si devono realizzare almeno 5-6 scambi prima del tiro.

Related posts
AllenamentoPiccoli Amici-Pulcini-EsordientiPossesso pallaPulciniTecnica individuale

Pulcini 1° anno - 3 vs 0 doppio

1 Mins read
Un altro esercizio utile per metabolizzare il concetto di triangolo e di smarcamento è l’esercizio di 3 contro 0 fatto su due… Condividi:CondivisioneE-mailStampaFacebookTwitterPinterest
AllenamentoPiccoli Amici-Pulcini-EsordientiPulciniTecnica individuale

Pulcini e piccoli amici: tecnica di base e lavoro sui triangoli - una possibile progressione

2 Mins read
Lavorando con i più piccoli è evidente che insegnare o migliorare sin da subito la tecnica di base è importantissimo per avere delle fondamenta solidissime per il lavoro che verrà fatto negli anni successivi. La difficoltà dei piccoli atleti nel stoppare il pallone sia da fermi che in maniera orientata e poi passarlo ad un compagno è chiaro a tutti gli allenatori che abbiano allenato anche solo una volta piccoli amici e pulcini. Condividi:CondivisioneE-mailStampaFacebookTwitterPinterest
AllenamentoEsordientiPiccoli Amici-Pulcini-EsordientiPulciniRiscaldamento

Pulcini: gioco dei quadrati

1 Mins read
Un riscaldamento molto divertente e facile da preparare che si può proporre in tutte le tre categorie della scuola calcio. Questo esercizio… Condividi:CondivisioneE-mailStampaFacebookTwitterPinterest

Tieniti informato sulle ultime novità di DNA Futsal

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.