DNA Futsal @ Youtube

SPONSORS

Categories

La fase del riscaldamento: il vecchio gioco di “fulmine” rivisto

  • Attrezzatura necessaria: pettorine, un pallone
  • Spazio necessario: mezzo campo
  • Tempo: 3×7′

Esercizio 1

Esercizi di mobilità generica: mobilizzazione degli arti inferiori, superiori, torsioni, piegamenti, ecc

Esercizio 2

La regola è una sola: un atleta (dotato di pettorina detto il predatore) deve prendere tutti gli altri (dette le prede) toccandoli. Se una preda viene toccata ma  contemporaneamente un compagno gli taglia davanti allora la preda è ancora in gioco mentre il predatore è costretto a subire una punizione (3 flessioni).

Esercizio 3

Due predatori dotati di pettorina ed un pallone si passano il pallone stesso con le mani. Obiettivo del gioco è prendere tutti gli altri. Il predatore ha preso una preda toccandolo ma SOLO se ha il pallone in mano. Se il pallone cade dalle mani del predatore per due volte i predatori sono costretti ad una punizione (3 flessioni). Il gioco termina quando tutte le prede (meno due) sono state prese e tutte le prede sono costrette ad una punizione (3 flessioni)

La fase del riscaldamento: il vecchio gioco di “fulmine” rivisto was last modified: Giugno 7th, 2014 by staff

You may also like...

0 thoughts on “La fase del riscaldamento: il vecchio gioco di “fulmine” rivisto”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Polls

In un libro sul Calcio a 5 cosa preferiresti?

View Results

Loading ... Loading ...