NEW! Per tutti i nostri lettori un'offerta imperdibile: FUTSCOUT ad un prezzo incredibile. Scopri di più

AllenamentoPiccoli Amici-Pulcini-EsordientiPulciniTecnica individuale

Pulcini e piccoli amici: tecnica di base e lavoro sui triangoli – una possibile progressione

2 Mins read

Lavorando con i più piccoli è evidente che insegnare o migliorare sin da subito la tecnica di base è importantissimo per avere delle fondamenta solidissime per il lavoro che verrà fatto negli anni successivi.

La difficoltà dei piccoli atleti nel stoppare il pallone sia da fermi che in maniera orientata e poi passarlo ad un compagno è chiaro a tutti gli allenatori che abbiano allenato anche solo una volta piccoli amici e pulcini.

Una possibile progressione per un allenamento finalizzato a migliorare stop, passaggio, smarcamento e tiro può essere quella indicata qui sotto:

  • passaggi lineari in coppia
  • passaggi lineari in tre
  • passaggi a V in tre
  • lavoro sui triangoli in due
  • 3V1 con partenza a triangolo

Vediamo nel dettaglio ciascun esercizio

Passaggi lineari in coppia

Due giocatori a 6-7m di distanza uno di fronte all’altro si passano il pallone in diversi modi:

  • di prima,
  • con stop frontale di suola e passaggio,
  • con stop orientato di suola (a sx o dx) sull’interno e passaggio con l’altro piede,
  • con stop orientato di suola (a sx o dx) sull’esterno e passaggio con l’altro piede,
  • con stop, passaggio e contromovimento

Passaggi lineari in tre

Tre giocatori (due all’esterno con un pallone ciascuno ed uno al centro) a 6-7 metri di distanza l’uno dall’altro si passano il pallone in diversi modi:

  • di prima,
  • con stop frontale di suola e passaggio,
  • con stop orientato di suola (a sx o dx) sull’interno e passaggio con l’altro piede,
  • con stop orientato di suola (a sx o dx) sull’esterno e passaggio con l’altro piede,
  • con stop, passaggio e contromovimento

Passaggi a V in tre

Come l’esercizio sopra ma i giocatori sono messi a V. In questo caso si usa un solo pallone che parte sempre dal centro. Come sempre la sequenza è:

  • passaggi di prima,
  • con stop frontale di suola e passaggio,
  • con stop orientato di suola (a sx o dx) sull’interno e passaggio con l’altro piede,
  • con stop orientato di suola (a sx o dx) sull’esterno e passaggio con l’altro piede,
  • con stop, passaggio e contromovimento

Lavoro sui triangoli in due

Si posizionano 3 cinesini a formare un triangolo con lati di 6-7 metri. Due giocatori si posizionano su 2 dei 3 cinesini ed uno di essi ha un pallone.

  • Chi ha il pallone lo scarica al compagno, fa un contromovimento e va sul cinesino libero.
  • Chi riceve stoppa orientato, attende il posizionamento del compagno sul cinesino libero, e scarica il pallone (2 tocchi max obbligatori).

3V1 con partenza a triangolo

A circa 15 m dalla porta si posizionano 3 cinesini a formare un triangolo con lati di 8-10 metri .

Su ciascun vertice del triangolo si posiziona un atleta (il centrale ha il pallone) mentre un 4° atleta, con una pettorina in mano per differenziarlo dagli altri 3, si posiziona a metà del lato del triangolo (vd figura).

Esercizio 3VS1, tattica individuale, smarcamento, marcamento, dribbling e tiro

Il centrale scarica palla ad uno dei due laterali, ed i tre atleti, cercando lo smarcamento, il giusto tempo di passaggio ed il tiro, cercano il gol mentre il 4° ha il compito di difendere.

Related posts
AllenamentoPreparazione atleticaTecnica individuale

Allenarsi a casa ai tempi del Coronavirus - Covid 19

1 Mins read
Il periodo di quarantena dovuto al Coronavirus ed il conseguente blocco di tutta l’attività agonistica sia dei settori giovanili che delle prime squadre ha per la prima volta portato allo scoperto un problema che mai si era dovuto affrontare: gli allenamenti a distanza. Condividi:CondivisioneE-mailStampaFacebookTwitterPinterest
AllenamentoTattica

L'intermedio ed il 2-1-1: un esercizio pratico per migliorarne l'applicazione

1 Mins read
Il giocatore intermedio, nel calcio a 5, è quello che ha il compito di raccordare il reparto arretrato con quello offensivo. Ecco un esercizio utile per chi applica una modalità difensiva come il 2-1-1, che prevede l’utilizzo dell’intermedio, che migliori l’interpretazione di questa tattica da parte della squadra. Condividi:CondivisioneE-mailStampaFacebookTwitterPinterest
AllenamentoRiscaldamento

Il cacciatore: un'attivazione divertente per iniziare l'allenamento

1 Mins read
Durante la sessione di allenamento, la fase di riscaldamento ha assunto oggi una importanza nettamente superiore rispetto al recente passato. Condividi:CondivisioneE-mailStampaFacebookTwitterPinterest

Tieniti informato sulle ultime novità di DNA Futsal

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.